Fragile è la notte di Angelo Petrella e il suo eroe Denis Carbone, un piemme duro in perfetto stile hard boiled: voto 8!

Un noir ambientato nel napoletano perfettamente riuscito, con crepe che si aprono vertiginosamente dalla prima pagina fino a diventare abissi di acqua putrida a fine narrazione. Come sempre accade quando si galleggia in un mare di merda, elemento naturale per un ritrovato poliziotto che si lascia alle spalle insuccessi clamorosi tra cui anche cazzate sentimentali…

Il mio detective é differente: perché Rocco Schiavone non può reggere al confronto con Mauro Carpa. Ovvero le regole auree per rompere i cojoni rivedute e forse corrette. Come il caffè.

Ogni detective nato dalla fantasia degli autori ha la sua fisionomia, le sue caratteristiche psicologiche, le sue idiosincrasie, la sua filosofia di vita. L’importante è che ognuno si faccia i detective propri senza scopiazzare da nessuno! Bè certo, un pò di malizia da parte dell’ autore di Mauro Carpa c’è nel citare Rocco Schiavone e…