Quante ne sai su Java? O conosci meglio le esplosioni scacchistiche della città ventosa?

sociale media marketing UmbriaPer esplosioni nella città ventosa rimandiamo subito gli appassionati di scacchi alla George Gessner vs Norman Tweed Whitaker Western Championship (1916), Kenwood Chess Club, Chicago, IL USA, rd 4, Aug-15 Queen Pawn Game: Krause Variation (D02) 1-0 dove a un certo punto la trappola finale elaborata dal bianco é davvero truce, con un alfiere in c4 sospeso che grida giacomo prendimi prendimi e il nero abbocca: http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1452759 sarà per quell’ indole romantica che costringeva tutti i giocatori ad accettare sempre gentili doni quando gli venivano offerti! Ma passando alle cose serie investighiamo Java che non ha niente a che fare con i fumetti di Martin Myster! Spesso si sente parlare di Java Platform e Java Virtual Machine ma de che stemo a parlare? Il grande vantaggio di Java é la portabilità, ossia la capacità da parte del linguaggio di essere indipendente! Consideriamo Java come una sorta di scatola oscura che non contiene al suo interno nessun gatto morto come un famoso esperimento ma solo codice sorgente caratterizzato dall’ estensione java. Grazie a un compilatore Java C non faccio altro che trasformare i vili metalli in oro nel senso che trasformiamo il byte code in linguaggio macchina adattabile a qualunque sistema operativo grazie alla Java Virtual Machine che non é altro che un processore virtuale che appunto prende in ingresso i file con estensione java per risputarli fuori con estensione punto class! Java nasce nel 1991 dalla SUN che nel 2010 come marchio diventa ORACLE. social media marketing UmbriaAll’ inizio era nato per sopperire alla programmazione di piccoli apparecchi elettronici ma poi nel tempo il linguaggio che eredita la rigorosa sintassi di C e C++ si evolve anche in ambito web tanto che nel 95 uscì anche un browser specifico. Chi ha bazzicato di programmazione in quegli anni sa bene che andavano molto di moda le APPLET che oggi sono in dismissione ma oggi l’utilizzo massiccio di Java si può notare soprattutto nella versione Enterprise che mette a disposizione numerose funzionalità specifiche per la rete e soprattutto in ambito mobile dove il sistema operativo Android ci é alquanto famigliare. Grazie appunto alla trasformazione dell’ acqua in vino metaforizzando, ossia a quel processo che vede la Java Virtual Machine prendere il byte code e convertirlo in classi e in linguaggio macchina per ciascun sistema operativo, noi ci ritroviamo un linguaggio che nel tempo ha migliorato se stesso. Pensiamo al problema della latenza quando questo processo di conversione richiedeva tempo. Oggi ci sono compilazioni al volo basate su dispositivi Just in time Compiler che lasciano spazio solo a un piccolo difetto, ossia quella della decodifica del codice sorgente, ossia esistono dei dinosauri tecnici che dassemblano le classi per leggere il codice sorgente. Ma i vantaggi sono espliciti. Java é veloce, performante, ricco di risorse, indipendente e questo aspetto della vulnerabilità del codice sorgente grazie all’ uso di opportuni offuscatori può essere altrettanto mimetizzato sui dati estratti dai sondacchi chie analizzano gli svantaggi di Java. Esistono tre configurazioni della Java Platform che non é altro che un pacchetto costituito dalla JVM per l’appunto più un insieme di risorse API: la Standard Edition base SE, l’Enterprise Edition Java EE ideale per le applicazioni Java e la Micro Edition ME ottimizzata per il mercato mobile. Se in prospettiva si vogliono sviluppare applicazioni su sistema Android l’ideale é perdere del tempo per analizzare le potenzialità di questo linguaggio, il sermone di social media marketing Umbria é finito per punizione consultate https://it.wikipedia.org/wiki/Java_(linguaggio_di_programmazione) e https://it.wikipedia.org/wiki/Android 40 volte!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...