Variabili, array e costanti in php: trova le differenze

Lavoriamo con umbriaway consulting sulla persistenza delle variabili, come visto con le inclusioni php può essere alternato a HTML tag senza controindicazioni. Le variabili resistono in quanto allocate nella memoria sempre che non mi venga in mente di usare la funzione UNSET che le riporta allo stato primitivo. Posso anche inserire codice php prima di html e anche nella sezione head e anche nella sezione body. Bisogna sempre tenere presente però che un buon programmatore crea documenti e script omogenei che rispettano un minimo di logica organizzativa. In questo caso l’esempio serve solo a dimostrare la flessibilità di php che viene interpretato dai browser con criteri altrettanto elastici. Ci si può domandare quando conviene entrare in modalità PHP e quando conviene uscire da essa. L’obiettivo é produrre codice leggibile. Meno frammentazione c’è e più coesione abbiamo. Del resto non conviene usare questa codifica per entrare e uscire da php se non c’è reale necessità dettata da esigenze pratiche. Ma qui siccome l’intestazione sforna un prodotto si vuole dimostrare con la pratica che le variabili se esistono e hanno un valore non é che spariscono nel nulla anche se lavorano invisibili in background (variabile $c per esempio). A questo punto occorre ricordare che per crearsi un solido background da programmatori di qualsiasi disciplina si intenda (php, c, java etc) serve una bella manina sporca di quella bella sostanza aromatizzata che serve a concimare il terreno. Bisogna litigare a basso livello, bisogna per l’appunto sporcarsi le mani lavorando molto sulle stringhe, lavorando molto sui cicli e le istruzioni condizionali, lavorando molto sugli array per vedere come usare certe funzioni specifiche. Ad esempio in php gli array sono meno vettori come per gli altri linguaggi e concettualmente più associativi. Un array é un grande contenitore composto da molti cassetti, una sorta di gigantesco schedario che mi facilita il compito di recuperare le informazioni. L’esempio classico sono i mesi, potrei creare 12 variabili e assegnare un valore ma é molto più pratico avere un array chew recupera subito il dato mancante, ad esempio il numero di giorni per mese. Le chiavi possono anche avere dei valori arbitrari negli array che é una tecnica che conferisce anche una maggiore chiarezza nel recupero delle informazioni. La scelta del metodo per creare un array in php dipende da fattori legati alla funzionalità e alla leggibilità del codice. E’ sconsigliato l’uso di array dalla natura eccentrica o disordinata, array multidimensionali i cui elementi sono array di dimensioni variabile senza una particolare regolarità in cui chiavi numeriche e chiavi testuali si susseguono in maniera caotica. Bisogna evitare errori e creando array bizzarri la possibilità di passare molto tempo in fase di debug diventa reale. Occorre cercare vie brevi e veloci per risolvere i problemi e non abbarbicarsi a fare il contrario! Ancora un piccolo accenno alle costanti prima di chiudere il post che sono valori fissi riconoscibili come sintassi grazie alla buona pratica del maiuscolo e l’uso della parola chiave define ad esempio: define (IVA, 0.22); una volta che una costante é stata definita non é più possibile assegnare ad essa un altro valore. Per la dichiarazione delle costanti non si usa il dollaro ma solo il maiuscolo. L’uso delle costanti deve essere ragionato e parsimonioso in quanto ogni risorsa allocata in memoria influisce un appesantimento nelle prestazioni del sistema e occorre anche pensare in prospettiva al riutilizzo del codice che se non viene espresso in maniera chiara e leggibile va a creare problemi quando verrà magari ripreso da un altro programmatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...