Digital marketer Corcia e il caos dinamico sulla scacchiera come sul web

digital-marketer-corciaDigital marketer Corcia é in grado di pianificare piani editoriali e strategie di diffusione del brand a livello di comunicazione in rete, collaborando a stretto contatto con altre figure coinvolte come gli esperti seo e sem e i gli addetti a social media. Ha una visione molto ampia del progetto che deve amplificare in rete e come tutti gli eroi che volano sopra la foresta, anche digital marketer Corcia ha bisogno poi per contro di scendere a terra e di passeggiare vicino agli alberi che aveva visto dall’ alto. Tutto questo pistolotto serve solo a introdurre la partita Tal contro Panno giocata nel 1958 dove vie poco battute e standardizzate basate sugli squilibri di materiale in questo scontro dominano i temi salienti. Il link dove seguire la partita si trova here http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1139398. Punti salienti da commentare alla kasparov, mossa 18 cavallo prende alfiere b3 (che vale tre nella tabella degli elementi!) del nero che inizia una baraonda dopo la risposta del bianco indifferente con 19 Cc6 che mira a guadagnare la donna dando in cambio tutto tutto tutto direbbe digital marketer Corcia. Dopo 23..Torre prende pedone d4 la posizione viene completamente rovesciata perché il nero ha due cavalli e una torre in cambio della donna e non é poco visto che il bianco non ha un alfiere attivissimo. Unico compenso di Tal nelle vesti di digital marketer Corcia é avere in cambio una donna attivissima. I cambi repentini di posizione sono davvero psicologicamente molto difficile da gestire e in questo gli scacchi ricordano le strategie dinamiche messe in atto da un digital marketer in Umbria. Alla mossa 27 il nero potrebbe giocare una idea maggiormente incisiva rispetto alla mossa della partita con Ag6 optando per Td1+ idea Cd2 ma non la esegue così Tal riesce a gettare nuova sabbia sugli occhi dell’ avversario alimentando feroci complicazioni grazie a una regina agile e snella. Morale della favola alla fine il nero cede per stanchezza o per fame visto che optando per 41..Te6 avrebbe tenuto visto che il bianco non poteva eliminare tanto facilmente il pedone “a” ma non la fa! Che cosa dobbiamo cercare di rubacchiare agonisticamente in senso propositivo da questa partita? Intanto che il calcolo e le complicazioni lì dove prendono forma sono sicuramente in grado di produrre punti sul tabellone se siamo in grado di gestire questo kaos informe. Disordine creativo che appartiene allo skill del digital marketer il quale oltre ad avere competenze tecniche specifiche é in grado di camminare in bilico sulla fune parlando con esperti seo e operatori social media mentre in modalità multitasking riesce anche a studiare l partite di Tal. Meglio di no, potrebbe venire il mal di testo e il digital marketer Corcia ha già le sue patate bollenti con la sua professione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...