Formazione Umbriaway Consulting e il perché di FB ADS: entra in scena la genialità slava sulle 64 caselle.

formazione-umbriaway-consultingCon Formazione Umbriaway Consulting facciamo un rapido riassunto delle puntate precedenti riepilogando quelli che sono i principali strumenti del marketing digitale e cioè: email marketing, newsletter, sem intendendo adwords, pubblicità dispaly con adsense e FB ADS. Sappiamo che un marketing vincente é quello che mixandosi mette in sinergia il vecchio ma sempre eterno modo di proporre i propri prodotti servizi con le nuove frontiere digitali. Il processo decisionale delle persone che vogliono comprare qualcosa da Internet é lungo e incalcolabile nella sua varianza, puoi anche decidere di acquistare dopo due anni che un formatore ti propone il suo corso per esempio. Il sales funnel si basa proprio su un modello previsionale che cerca di intercettare i bisogni del cliente con la sua graduale assimilazione del prodotto da acquistare fino ad arrivare alla conversione acquisto, richiesta info, iscrizione newsletter etc. I processi decisionali del cliente non sono controllabili e possono anche avvenire off line. Magari il cliente riceve per tre mesi la mail, poi va sul sito dove viene proposto l’acquisto, poi va sul social network tematico e alla fine il 25 dicembre alle ore 24.00 decide di farsi il regalo di Natale per esempio oppure il 15 agosto per festeggiare il fatto che quell’ anno non può andare in ferie. Mentre il miracolo é la massima espressione della chbiesa cattolica e quindi il top del nirvana per il credente che non fa uso di erbette, qui nelle scienze digitali é la conversione a giocare un ruolo determinante che non é quella di San Paolo sulla via di Damasco. formazione-umbriaway-consultingO magari l’utente stesso finisce sui siti e i social di interesse e poi la conversione avviene attraverso un tunnel strategico in cui il primo attore é l’interesse primario della persona. Stabelendo una comunicazione o in gergo tecnico una connessione io ho modo di conoscere chi mi visita e perché grazie agli strumenti di misurazione come Google Analytics per esempio. Il nostro scopo é accompagnare questa pecorella smarrita che non vuole concludere il processo finale con condizionamenti utilitaristici e in questo senso FB ADS va ad intercettare la domanda latente e gestire la connessione con il lead management sottolinea Formazione Umbriaway Consulting. In uno dei prossimi articoli cercheremo di approfondire queste tematiche sui portali dedicati per ora concentriamoci sul corrispettivo lateral o bipolare di queste tipologie di scacchi che accanto a temi digitali propongono approfondimenti strategici mirati. Parliamo della partita di scacchi Ljubojevic contro Andersson Wijk aan Zee 1976 dove alla mossa 23 il bianco getta addosso all’ avversario un alfiere senza pero arrivare a un matto veloce e indolore con tutti i misteri correlati. Ljubojevic certo é totalmente stonato nel senso buono sulla scacchiera e la sua genialità trova espressione in centinaia di capolavori giocati come questo; per contro, evidenzia Formazione Umbriaway Consulting, il nero é il re della difesa un giocatore solido e roccioso che in carriera deve aver collezionato 995 patte e cinque sconfitte totali tra cui questa. Bello é l’ottimismo del Bianco che con tranquillità alza le sue torri senza stressarsi più di tanto (al massimo si perde) E CON ARMONICA LENTEZZA VA A PRESSARE L’AVVERSARIO CHE HA UN FINALE VINTO. Peccato che non ci arrivierà mai. Genialità slava al servizio degli scacchi strategici e del digital marketing di Umbriaway Consulting!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...